Modi per arrivarci in sicurezza

L’attrice Keira Knightley, 36 anni, famosa per i suoi film come ‘Pirati dei Caraibi’ e ‘Love Actually’, ha parlato della violenza sessuale che ha subito da donna. La maggior parte delle donne, me compresa, vive questo tipo di esperienza e l’idea è di riconoscerla come un problema sociale e trovare insieme una soluzione.

Il Guardian ha riportato l’8 (ora locale) che Knightley ha fatto questa affermazione in una recente intervista con Harper’s Bazaar. “Non solo me, ma quasi tutte le donne hanno subito molestie sessuali almeno una volta, 강남야구장 come a tentoni o un uomo sconosciuto esponendo improvvisamente i genitali”, ha detto Knightley. Enfatizzato.

“Non sono riuscito a trovare una donna che non fosse molestata in alcun modo”, ha aggiunto. “Questa situazione è così disperata”. Ciò significa che dobbiamo affrontare le questioni di genere che sono prevalenti nella società e trovare soluzioni per il cambiamento.

Questa non è la prima volta che Knightley parla pubblicamente della questione delle molestie sessuali contro le donne. Ha confessato di essere stato aggredito sessualmente quattro volte in passato nel 2018, quando la mania per me stava esplodendo a Hollywood. In un’intervista con Variety, una rivista di cultura pop americana, ha detto: “In un bar, un gruppo di uomini ha toccato parti del proprio corpo o si è alzato la gonna a forza”. “Se sei una donna, devi aver avuto un’esperienza simile. .” Ha anche espresso insoddisfazione per il modo in cui le donne sono ritratte nel film, aggiungendo che “Cerco di evitare il più possibile scene di violenza sessuale da parte di uomini”.

Dopo aver dato alla luce due figlie nel 2015 e nel 2019, Knightley ha parlato anche dell’uguaglianza di genere. A gennaio, ha dichiarato: “Non girerò una scena del letto in un film diretto da un regista maschio”. In una cultura incentrata sul maschio, è spesso necessario implementare una scena del letto su misura per lo sguardo maschile, ma questo è scomodo. Nel 2018, ha vietato i cartoni Disney di sua figlia. Questo perché le protagoniste femminili in alcuni cartoni animati, come Cenerentola e La Sirenetta, sono ritratte come eccessivamente dipendenti dagli uomini e non indipendenti. “Insegno a mia figlia a essere in grado di salvarsi piuttosto che aspettare il principe”, ha detto.

Keira Knightley, dall’Inghilterra, si è fatta un nome come attrice protagonista apparendo nelle serie “Pirati dei Caraibi”, “Love Actually” e “Orgoglio e Pregiudizio”. Negli ultimi anni, è stata criticata per aver assunto personaggi femminili indipendenti, come l’attivista femminista in “Miss Behavior” uscito l’anno scorso o il geniale matematico nell’opera del 2016 “The Imitation Game”. Ha sposato il musicista ed ex membro della band Clarksons, il 38enne James Righton, nel 2013 e stanno crescendo due figlie.

댓글 달기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다